Info

La Regione Sicilia e il Dipartimento per lo Sviluppo Rurale e Territoriale hanno promosso la realizzazione di un progetto di Geocaching in alcune Riserve Naturalistiche regionali.

Il Geocaching è un’attività outdoor, un gioco, un'appassionante attività che concilia la classica caccia al tesoro con la moderna tecnologia offerta dalle unità GPS portatili e dalle Apps dedicate per Smartphones. E’ un’attività nata nel 2000 negli Stati Uniti, quando l’amministrazione di Bill Clinton rimosse il Selective Availability, ossia il segnale che disturbava i GPS civili compromettendone la precisione.

L'idea alla base del geocaching è veramente molto semplice: alcune persone,
singoli o in gruppo (hider) nascondono dei contenitori (cache) da qualche parte in tutto il mondo, solitamente in prossimità di punti o luoghi di interesse (storico, artistico, paesaggistico), acquisendone le coordinate geografiche (latitudine e longitudine) tramite un GPS. Tali coordinate vengono rese note sul sito ufficiale www.geocaching.com. In questo modo i vari cercatori (seeker) possono utilizzare i loro GPS o le Apps per trovare questi “tesori” conoscendone il punto esatto e attraverso questa ricerca scoprire il territorio e le sue bellezze.

Maggiori informazioni: www.geocaching.com e GeoTours ufficiali.

Progetto promosso da: