Il FTF del Sicily GeoTour

Il FTF del Sicily GeoTour è Janko42, un vivace e simpaticissimo geocacher-pensionato. Anzi pensionato-geocacher, perché con i termini invertiti sembra che abbia appeso il gps al chiodo. La realtà è che siamo davanti a uno spirito curioso che va incontro con spensieratezza all’avventura, anche quella ignota come il GeoTour. Si, perché quando l’amico geocacher Geppo lo informa del lancio del Sicily GeoTour lui non sa esattamente cosa sia. Chiede a Geppo, ma questi gli dà una risposta “che me sembra che anche tu Geppo c’hai le idee vaghe”. Inizia il GeoTour quando un tedesco l’ha di poco preceduto soffiandogli 7 FTF tra le Riserve dello Zingaro e Monte Cofano. “Mannaggia, poi sai che ha fatto quello? Ha scritto che si fermava a 7 perchè voleva lasciare ad altri l’FTF. Invece ha lasciato i 3 più difficili, mica perché è stato di buon cuore”. Ma gli FTF dell’impervia Ficuzza sono tutti suoi, sudati dal primo al quindicesimo…”ero così stravolto che mi sono fatto 10 foto prima di avere quella buona”.
Vive a Ciampino, da non confondere con Roma. “E no, Ciampino è Ciampino, mica è Roma”. Geocacher dal 2008 con un passato hobbystico da birdwatcher e uno sproposito di found, quasi 4.300, tanto da essere ai primi posti della classifica italiana. Appassionato di viaggi, quando gli garba salta sul suo camper e via, ogni destinazione diventa una meta concreta, dal Nord Europa, alla Grecia e ovviamente in tutta Italia. Per problemi di schiena percorre con il camper 100-150 km al giorno, alternando la posizione seduta della guida con il movimento del geocaching. “Però ho tanto tempo, così in 3 mesi riesco anche a fare 8.000 km”. Amante della tecnologia, se gli chiedete quale sia il migliore gps vi spiegherà che con il Garmin62 non c’è storia, altro che Oregon, altro che Etrex…è l’antennina che fa la differenza!
Non conosciamo l’età, ma la sensazione è che con la sua voglia di avventura i ventenni se li mangia. Se li mangia gustandoseli come quel piatto di pasta ai funghi della Ficuzza.

Janko42, come hai deciso di fare il Sicily GeoTour?
Ero già diretto in Sicilia, col mio camper, per andare a trovare una nipote a Sciacca. Il 30 settembre mi è arrivato un messaggio da Geppo che mi informava sull’attivazione del GeoTour. Così ho deciso di spostarmi da Sciacca nella zona di San Vito lo Capo per iniziare il GeoTour dalle Riserve dello Zingaro e di Monte Cofano.

Quanti giorni hai dedicato al Sicily GeoTour?
7 giorni. 2 per lo Zingaro, 2 per Monte Cofano e 3 per la Riserva della Ficuzza. In quest’ultima c’è stato il maltempo che mi ha fatto rallentare. Inizialmente volevo fare solo lo Zingaro e Monte Cofano, poi la cosa mi ha incuriosito e mi sono spostato alla Ficuzza.

Con che mezzi sei arrivato in Sicilia?
Con la nave da Napoli a Palermo e poi mi sono spostato con il mio camper.

Eri già stato in questi posti?
No. Avevo solo sentito parlare della Riserva dello Zingaro, per nome conoscevo solo quella.

La cache più bella?
SGT-Laghetti Coda di Riccio (GC60XPE) nella Riserva della Ficuzza. Per due motivi: al posto di prendere la strada con il camper ci sono arrivato a piedi dal Pulpito del Re. Lungo il sentiero ho visto tante tracce di animali ed io amo i boschi ricchi di fauna. Inoltre ho avuto la fortuna di trovare un porcino e una mazza di tamburo che mi sono poi cucinato la sera con la pasta. Boni!

La cache più avventurosa?
Il T4 SGT-Grotta del Romito GC60XQ9 alla Ficuzza. Non avevo visto in partenza la difficoltà del terreno e come mi è già successo altre volte mi sono trovato, ignaro, ad affrontare una cache fisicamente impegnativa. A causa della pioggia il terreno era diventato scivoloso e ho dovuto togliere il fango dagli scarponi ben quattro volte prima di arrivare alla meta. Però senza la consapevolezza della difficoltà mi sono lanciato in un’impresa che magari a priori non avrei osato affrontare.

Altri record oltre a questo FTF del Sicily GeoTour?
Sto per completare un challange che non esiste, qualcosa che ha il sapore della sfida con me stesso: trovare almeno una cache per ogni provincia italiana. Le ho fatte quasi tutte, me ne mancano solo 3.

Come definiresti la tua avventura al Sicily GeoTour?
Fantastica!

Alcune foto scattate da janko42